ALESSANDRIA – Il covid non ha sconfitto la voglia di fare eventi e di portare la cultura ad Alessandria, in mezzo ai cittadini. Grazie all’evento “Le ragazze che leggono” gli alessandrini hanno potuto ammirare l’opera di Andrea Musso ma anche tornare a toccare con mano i libri, in attesa della riapertura della biblioteca di Alessandria, prevista per il 30 giugno. L’appuntamento ha anche segnato la ripresa delle attività culturali dell’Azienda Costruire Insieme.

adv-434