ALESSANDRIA – Non solo un mezzo di trasporto, ma uno stile di vita. Anche la città di Alessandria ha aderito alla campagna nazionale “Spesa quotidiana? Prima la bici!“, promossa da Fiab, Confesercenti e Cna. Sono tanti i negozi del centro pronti a offrire sconti e omaggi a coloro che utilizzeranno la bici (qui trovate l’elenco completo). In parallelo la giunta Cuttica ha rimarcato le diverse iniziative promosse per favorire una mobilità sostenibile. Il sindaco Cuttica ha annunciato che chiederà ad Amag Mobilità di implementare il numero di bus elettrici, il vicesindaco Buzzi Langhi ha ricordato lo studio in corso sulle possibili piste ciclabili nei corsi Acqui e Marx al quartiere Cristo, oltre ai percorsi per le due ruote solo in attesa del via: la Alessandria-Solero e Alessandria-Spinetta. In centro, ha inoltre ricordato l’assessore Barosini, sono già partiti diversi cantieri per la messa in sicurezza della circolazione ciclistica pari a 350 mila euro, 200 mila euro sono frutto delle casse di Palazzo Rosso.

adv-982