ALESSANDRIA – È Natale per tutti e soprattutto per tutti quei bambini che dovranno passare il Natale in ospedale. Per questo le associazioni di volontariato “I due fiumi”, “Avoi” e “Un cane per sorridere onlus”, insieme al coordinamento cittadino della Protezione Civile e all’assessore Paolo Borasio, mercoledì hanno aperto le porte dell’Ospedaletto Infantile per far entrare lo spirito natalizio e dispensare giochi, dolci e peluche ai piccoli ospiti. Un momento di gioia per far tornare il sorriso a chi attenderà in corsia Babbo Natale.

adv-826