CAMPO LIGURE – Si sono concluse con un successo le operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico della seconda guerra mondiale ritrovata a Campo Ligure. La bomba è stata poi fatta brillare nel pomeriggio in una cava in Val Varenna. Per le operazioni sono state evacuate dalle loro abitazioni 1200 persone.

adv-890