ALESSANDRIA – Mary, Brunella, Gabriele, Laura, Cesarina. Sono loro i volti del cappellificio Borsalino raccontati dalla Camera del Lavoro di Alessandria: il sindacato ha infatti avviato una campagna di comunicazione intitolata #LavorandoBorsalino, un faro sui lavoratori, in collaborazione con Radio Gold Tv. Da domani, mercoledì 7 marzo, pubblicheremo la prima di quindici interviste ai dipendenti dello storico cappellificio di Spinetta Marengo. Le loro incertezze e timori per il futuro dopo che lo scorso dicembre il tribunale di Alessandria ha dichiarato il fallimento ma anche l’orgoglio di far parte di una delle eccellenze alessandrine, riconosciuta a livello mondiale.

adv-359