ALESSANDRIA – “Un motivo d’orgoglio”. Così il Comandante Provinciale Interinale dei Carabinieri di Alessandria, il Tenente Colonnello Michele de Pasqua, ha commentato il nuovo calendario storico dell’Arma per il 2022. Un’edizione, la numero 89, che celebra i 200 anni del primo Regolamento Generale. L’opera è stata realizzata con la preziosa collaborazione del giornalista e scrittore Carlo Lucarelli e del Maestro Sandro Chia. Pubblicati anche il calendario da tavolo, il planning e l’Agenda dei Carabinieri, con in particolare tre date significative per il nostro territorio: l’arrivo di Re Vittorio Emanuele II ad Alessandria per la prima missione dei Carabinieri all’estero, in Crimea, il 3 aprile del 1855, la vittoria del Carabiniere Aviatore Ernesto Cabruna, tortonese, contro gli austriaci durante la I Guerra Mondiale (29 marzo 1918) e la morte dell’Appuntato Giovanni D’Alfonso, nell’acquese, per mano delle Br, il 5 giugno 1975.

adv-74