ALESSANDRIA – Grandissimo successo per il Capodanno ad Alessandria. Tanta gente lunedì sera ha brindato al 2019 tra canti, balli e sorrisi. Una piazza Gobetti stracolma, piena di alessandrini, ma anche di astigiani, torinesi, umbri e siciliani. Il dj alessandrino Stefano Venneri ha condotto una serata magica, caratterizzata dalla musica degli Ex Simple Mind e, dopo la mezzanotte, dalle hit dei dj Stefano Pain e Francesco Pittaluga. In mezzo un quarto d’ora di spettacolo pirotecnico coi fuochi d’artificio alla Cittadella, senza i tre botti iniziali e finali per tutelare gli amici a quattro zampe, che tante famiglie alessandrine hanno portato in piazza.

“Un concerto di livello che corona un anno di avvenimenti e festeggiamenti per l’850^ anniversario di Alessandria, una città sempre più partecipe” ha detto l’assessore alle Manifestazioni e Eventi Cherima Fteita. “Nel 2006 piazza Gobetti ospitò i Nomadi” ha aggiunto il primo cittadino Gianfranco Cuttica di Revigliascodopo c’è stato un vuoto. Quest’anno abbiamo ripreso un percorso musicale interessante. Alle cose fatte bene la città ha risposto presente. Nel 2018 abbiamo lavorato sodo per programmare il futuro e nel 2019 vedremo i primi segni”.

Questo martedì 1° gennaio la festa proseguirà nelle case di riposo, dalle 15 alle 17 con musica e animazione alla “Michel” con  Mauro Carrabs, “Orchidea” con Roby e “Basile” con Ricky Show.

adv-965