ALESSANDRIA – Il Comune di Alessandria prosegue la propria opera di innovazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. L’obiettivo principale è quello di una semplificazione dei servizi e di un sostegno per i cittadini sempre maggiore. Proprio per questo il Comune intende attivare nuove forme di collaborazione con soggetti privati convenzionati per l’ampliamento dei punti di rilascio delle certificazioni anagrafiche. È stato infatti pubblicato un apposito avviso pubblico rivolto a soggetti privati come Ordini Professionali, CAAF, Edicole, Farmacie, Tabaccai, Istituti Bancari, Imprese di Onoranze Funebri che intendono erogare ai propri clienti certificati anagrafici attraverso i servizi on-line del Comune a un prezzo calmierato per un massimo di due euro ad operazione.

adv-986