ALESSANDRIA – Da tre giorni sono in corso le analisi strutturali degli ingegneri della azienda Foppoli Moretta e Associati sui ponti di accesso alla Cittadella di Alessandria, in particolare quello di Porta Reale, considerato inagibile per i mezzi pesanti. I risultati saranno poi valutati dal professor Paolo Napoli, direttore tecnico della società Sintecna. Queste verifiche sono state commissionate dalla Soprintendenza dei Beni Culturali. Gli ingegneri della Foppoli Moretta e Associati hanno effettuato dei carotaggi ai piloni e scavi fino a due metri e mezzo di profondità.