ALESSANDRIA – Alcuni cittadini hanno segnalato questa mattina lo sversamento di una sostanza marrone nelle acque del Tanaro all’altezza del depuratore del quartiere Orti ad Alessandria. Sul posto si è recata anche Arpa che ha confermato lo sversamento e, attraverso i tecnici ha effettuato campionamenti. Amag Reti Idriche, informata del fatto, ha effettuato i prelievi, spiegando che i risultati si avranno lunedì. Si tratta comunque, riferisce l’azienda, di un “piccolo sversamento di fanghi,  presumibilmente legato all’attività di avvio del processo di lavorazione delle nuove vasche, assolutamente privo di pericolo e non nocivo”. In ogni caso Amag Reti  Idriche ricorda che qualunque anomalua può essere segnalata al numero verde 800 236 211.

adv-948