PROVINCIA DI ALESSANDRIA – C’è anche il presidente di un’associazione della provincia di Alessandria tra le persone denunciate nell’ambito di un’operazione condotta dai Carabinieri del Nas sulle ambulanze di tutta Italia. Nello specifico in una ambulanza dell’Alessandrino erano presenti un paio di bombole, per un totale di 4 litri di ossigeno, risultate scadute di validità dal mese di marzo sottoposte a sequestro.

adv-605