ALESSANDRIA – Giovedì 30 giugno la Federazione nazionale pensionai della Cisl Alessandria e Asti terrà un convegno per parlare di sanità dopo l’emergenza covid. I fondi del Pnrr sono una grande occasione per tutelare la fascia della popolazione più fragile spiega la categoria sindacale che intende farsi parte attiva nel dialogo con i vari enti.

Quale sanità dopo la tempesta? Dall’ospedale Covid al Pnrr” si svolgerà il 30 giugno, dalle 9 alle 13, nel salone del centro congressi di piazza De Andrè 76 ad Alessandria. Il convegno parlerà di covid e ospedale, delle opportunità del Pnrr per le reti di prossimità, l’assistenza domiciliare e la telemedicina, di integrazione socio-sanitaria, dell’infermiere di famiglia e di comunità, del ruolo del volontariato (con Silio Simeone, presidente di Anteas Alessandria). E sarà anche il punto di partenza per una rinnovata stagione di iniziative che culmineranno con gli eventi per il 70° anniversario di fondazione della Fnp Alessandria – Asti che conta ventiseimila iscritti, è presente in sette zone territoriali con quaranta sportelli e ottantadue volontari.

adv-597