ALESSANDRIA – Circa 200 gli iscritti, tra allievi agenti e allievi vice ispettori, alla iniziativa benefica promossa dalla Questura di Alessandria intitolato “Corri contro la violenza”, una gara podistica di mille metri andata in scena alla Scuola Allievi Agenti Cardile, in corso Acqui. L’intero ricavato è stato devoluto al centro antiviolenza me.Dea di Alessandria.

Madrina della manifestazione è stata la maratoneta Valeria Straneo.

adv-31