ALESSANDRIA – Dopo 5 ore di lavoro dalla piscina comunale non è emerso nulla. Venerdì i Vigili del Fuoco insieme ai Carabinieri e alla Protezione Civile si erano attivati in seguito alla segnalazione di un oggetto in movimento nelle acque stagnanti e melmose della vasca. Sono state quindi impiegate due idrovore per travasare l’acqua fuori dalla piscina ma alle 16.50 è stato possibile dichiarare cessato l’allarme.

adv-118