PROVINCIA DI ALESSANDRIA – La sicurezza lungo le strade è “a rischio” I sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti anche in provincia di Alessandria hanno lanciando l’allarme rispetto alle modifiche al regolamento europeo sulle ore di guida degli autisti di autobus, pullman e camion. “La fatica uccide” hanno scritto in grassetto i sindacati nei volantini distribuiti durante i presidi organizzati a San Guglielmo, vicino alla sede del Gruppo Gavio a Tortona, alla rotonda dell’Ilva a Novi Ligure e a Sannazzaro, in provincia di Pavia. Tre manifestazioni legate allo sciopero nazionale di 24 ore proclamato dalla tre sigle per la giornata di questo lunedì 14 gennaio.  Dopo lo stop e i presidi del trasporto merci e logistica, lunedì 21 gennaio saranno il trasporto pubblico locale e i noleggi con conducente a fermarsi. Quattro ore di stop, proclamate da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e anche da Faisa-Cisal e Ugl-Autoferrotranvieri, sempre contro contro le nuove normative europee del “Pacchetto Mobilità”.