ALESSANDRIA – Il “selfie” con Brumotti del gruppo di uomini immortalati dalle telecamere di Striscia la notizia durante il servizio sullo spaccio di droga ai giardini della stazione di Alessandria, martedì è stato utile a individuare sei delle persone che si sono fatte riprendere attorno al campione di bike trial. Il controllo della Questura “era stato predisposto prima del servizio andato in onda su canale 5”, ha puntualizzato il Questore, Michele Morelli. Dopo la messa in onda del servizio, la “foto di gruppo” ha indirizzato i poliziotti verso i sei cittadini stranieri, tre poi risultati irregolari. Per due è scattato l’ordine di allontanamento dal territorio nazionale entro sette giorni. Il terzo, considerato “il più pericoloso”, questo mercoledì è stato invece scortato al centro per l’espulsione di Potenza. I controlli e anche ulteriori accertamenti, comunque, non si fermano.