ALESSANDRIA – In appena tre giorni un furgone è stato riempito di generi alimentari e di prima necessità destinati al popolo ucraino. Grande successo dell’iniziativa solidale promossa dal Comitato Genitori di Litta Parodi e che ha coinvolto le famiglie degli alunni degli asili e delle scuole elementari di Litta, Spinetta Marengo e Cascinagrossa. Tutto il materiale raccolto sarà destinato agli abitanti di Černivci, città ucraina di origine di una donna residente nella frazione, Irina Balaniuk, che tanti cittadini dei sobborghi alessandrini hanno voluto aiutare. Sarà portato al confine con la Romania e sarà poi consegnato ai centri di raccolta. Chi vorrà donare ancora potrà fare riferimento alla ditta De Sanctis di Spinetta (in via Angiolina 74), che ha collaborato per il trasporto. “In particolare servono cibo e materiale per donne e bambini”. 

Su Radio Gold Tv le interviste a Clotilde Armellini, del Comitato Genitori Litta Parodi, e a Irina Balaniuk.

adv-697