ALESSANDRIA – Una lucida e schietta Lucia Annunziata, in occasione della consegna del “Premio Marchiaro” ha parlato del giornalismo moderno, della necessità di vivere il territorio e di abbandonare la torre d’avorio su cui poteva arroccarsi una volta l’informazione. La giornalista, scrittrice e conduttrice tv ha sottolineato l’importanza del web, capace di dare notizie a tutti. L’analisi sul mondo del giornalismo è stato il preludio alla consegna dei premi in occasione dell’edizione 2018 del “Premio Marchiaro”. Quest’anno i vincitori sono stati Andrea Vignoli (sezione “over 40”), per il suo brillante articolo “Il gatto sacro di Francavilla”, ad Andrea Caglieris (sezione “under 40”), per il servizio trasmesso da Rai3 sulla gara ciclistica “Caserta-Castellania”, mentre per l’850° della Città di Alessandria, il premio è andato a Mimma Caligaris, che ha scritto numerosi articoli sul Museo della Bicicletta.

adv-648