ALESSANDRIA – Un altro pomeriggio di dolore a Casalbagliano. Questo martedì il sobborgo alessandrino ha dato l’ultimo saluto a Marco Breggion, mancato a soli 32 anni nella notte tra venerdì e sabato a causa di un incidente stradale a Castelnuovo Scrivia, il secondo lutto per la madre Tiziana, dopo la scomparsa dell’altro figlio, Simone, fratello maggiore di Marco, avvenuta appena un mese fa.

Al termine della cerimonia, celebrata da Don Andrea Alessio, mamma Tiziana ha dedicato a Marco la stessa poesia letta un mese fa per Simone: “La morte non è niente” di Henry Scott Holland. Sul sagrato della chiesa, infine, alcuni palloncini bianchi e rossi con attaccate le foto dei due fratelli sono stati liberati nel cielo.

adv-944