ALESSANDRIA – Marengo è un luogo storico ma soprattutto un sito dalle grandi potenzialità. Alle porte di Alessandria, oltre 220 anni fa, alle porte della città, si scrisse una pagina importante dell’attuale Europa. Una grande occasione per immaginare uno sviluppo turistico del capoluogo e di tutta la provincia, come testimoniato dalla grande partecipazione alla rievocazione di sabato sera. “Quattrocento persone hanno partecipato a una bellissima serata di storia sabato sera, rispettando le norme anti covid – ha spiegato l’assessore alle Manifestazioni ed Eventi Cherima Fteita“. A dimostrazione di quanto siano “importanti e suggestivi eventi del genere – ha aggiunto il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco“. Anche quest’anno, nonostante la pandemia, l’amministrazione non ha voluto perdere un tassello prezioso per il futuro e ha ricordato questa data aspettando nel rilancio vero che coinvolga tutti territori appena sarà possibile, ha ricordato anche il consigliere provinciale Maurizio Sciaudone.

adv-222