VALENZA – Il Centro comunale di cultura di Valenza è finito nel Metaverso. Grazie al lavoro compiuto a titolo gratuito per il centro e il Comune da Francesco Cioccolo e Jasmine Celon è stato ricreato virtualmente lo spazio culturale che presto sarà visitabile nel mondo parallelo sul web. Un lavoro che vuole mostrare ai valenziani le potenzialità di un ambiente sempre più popolato da grandi marchi e che soprattutto sembra essere perfetto per il settore orafo. Attraverso spazi virtuali infatti gli orafi potranno mostrare creazioni e gioielli a un pubblico infinito.

adv-182