ALESSANDRIA – Il mondo della scuola è in fermento per i tanti punti interrogativi sul futuro del settore. Tra i problemi quelli legati agli organici, i parametri per il dimensionamento delle istituzioni scolastiche, la messa in sicurezza degli edifici. Giovanni Guglielmi, segretario Uil Scuola, spiega la situazione.

adv-306