ALESSANDRIA – Palatium Vetus apre ancora una volta le porte al pubblico. Lo fa per raccontare un artista alessandrino di grandissimo rilievo come Carlo Carrà. Ed è proprio a lui che è stata dedicata la mostra Carrà 140 – Opere della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e collezioni private alessandrine. L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e realizzata dalla società partecipata Palazzo del Governatore Srl in occasione del 140esimo anniversario della nascita di Carlo Carrà. La mostra e il catalogo sono curati dai critici d’arte Fulvio Cervini, docente di storia dell’arte medievale all’Università di Firenze, Maria Luisa Caffarelli e Rino Tacchella, che hanno lavorato al catalogo generale delle opere della Fondazione.

adv-877