ALESSANDRIA – Sono durati circa 45 giorni i lavori di ristrutturazione dell’atrio di ingresso dell’Ospedale di Alessandria. Il taglio del nastro è avvenuto venerdì sera, nell’ambito delle celebrazioni di Sant’Antonio, la festa dell’Azienda Ospedaliera. Sono stati rifatti i gradini di accesso da via Venezia e la pavimentazione, le pareti e le volte sono state ridipinte coi colori originali. Inoltre il bancone è stato spostato al centro. Sono cambiati l’arredo, caratterizzato da poltrone rosse, e l’illuminazione. A supervisionare i lavori è stata la Soprintendenza delle Belle Arti.

adv-943