ALESSANDRIA – C’è solo una certezza nel futuro della piscina comunale di Alessandria. La struttura non aprirà nemmeno la prossima estate. Se n’è parlato martedì nell’ultima Commissione Sviluppo del Territorio, quando è stato votato l’avvio di un terzo bando, dopo che i primi due sono andati deserti, per la concessione ventennale del diritto di superficie dell’impianto in Lungo Tanaro San Martino.