ALESSANDRIA – A breve scatteranno i lavori di ristrutturazione della Scuola Allievi Agenti Antonio Cardile di Alessandria. Lo ha annunciato ieri il Capo della Polizia Franco Gabrielli, arrivato in città in occasione del giuramento dei ragazzi del 202^ corso di formazione. Prevista una riqualificazione radicale, con la costruzione ex novo delle palazzine dedicate alla residenza dei futuri poliziotti. Le stanze saranno più moderne e più vicine alle aule, con soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

“Tutto è pronto: ci sono i fondi e i progetti” ha annunciato Gabrielli. Già pubblicato anche il bando, ora si tratta solo di aspettare i tempi tecnici per l’avvio dei lavori, durante i quali l’attività continuerà

L’obiettivo è arrivare a ospitare mille allievi agenti, rispetto agli attuali cinquecento.Nel prossimo decennio sono previste circa 40 mila dismissioni” ha aggiunto Gabrielli “basti pensare che solo tra il 2023 e il 2024 andranno in pensione ben 12600 agenti”.

Per questo servono forze fresche e la Scuola Cardile di Alessandria continuerà a rappresentare “un polo fondamentale del nostro sistema di formazione” ha sottolineato il Capo della Polizia.