VALENZA – Il 14 dicembre l’Istituto Comprensivo Valenza A cambierà ufficialmente nome. Sarà intitolato a Paolo e Rita Borsellino, due simboli della lotta contro le mafie. Dopo lo svelamento della targa in viale Oliva 14, alle 10.30 il Teatro Sociale della città dell’oro ospiterà un incontro con Marta Fiore (figlia di Rita Borsellino), il fondatore di Libera Don Luigi Ciotti, l’ex magistrato Gian Carlo Caselli e Vittorio Teresi, presidente del Centro Studi Paolo e Rita Borsellino. Modererà il dirigente scolastico Maurizio Carandini. Alle 15 Chiara Corrao (nipote di Rita Borsellino), Don Ciotti, Gian Carlo Caselli e Vittorio Teresi incontreranno gli studenti dell’Istituto Cellini.

Su Radio Gold Tv le interviste al dirigente Maurizio Carandini, a Chiara Borsellino, nipote di Paolo e Rita Borsellino e al Prefetto di Alessandria Francesco Zito.

adv-429