PROVINCIA – Dopo il successo della prima edizione torna il progetto promosso da 3i group intitolato Energia in energia e coordinato dal Comune di Alessandria. Circa 1100 ragazzi di 19 scuole elementari e medie del territorio, tra Alessandria, Novi, Tortona, Ovada e Asti, si sfideranno in vere e proprie gare di scienze per riprodurre esperimenti e attività legate al tema dell’energia rinnovabile. Durante tutto questo anno scolastico gli studenti potranno partecipare anche a laboratori didattico scientifici, organizzati da 3i con, novità di quest’anno, il supporto di cinque studenti del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate dell’Istituto Volta di Alessandria (Luca Caniggia, Michela Moretto, Francesco Pareto, Davide Frosi e Lorenzo Olivieri) nell’ambito di un concetto di educazione tra pari, i ragazzi più grandi che veicolano le loro competenze ai più piccoli. Per i circa 35 docenti coinvolti, il Disit dell’Università del Piemonte Orientale ha organizzato un seminario formativo. Tra i partner dell’iniziativa spiccano anche Amag Reti Idriche e la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Il 10 e il 17 maggio sono in programma le presentazioni dei progetti e le premiazioni.

adv-60