ALESSANDRIA – La Conferenza dei servizi di oggi, giovedì 1 ottobre, in via Galimberti ad Alessandria, ha deciso di concedere l’ampliamento dello stabilimento Solvay che provvederà alla produzione di C6O4. Lo ha annunciato per primo Claudio Lombardi, ex assessore all’ambiente del Comune di Alessandria e ora rappresentante di Legambiente.

L’autorizzazione, ha spiegato Lombardi, è passata sulla base di “ulteriori prescrizioni disposte da Arpa che effettuerà stringenti controlli nel corso dei lavori di ampliamento“.

adv-250