PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Mentre continuano ad arrivare testimonianze furiose di strade disastrate e dissestate, gli uffici della Provincia di Alessandria lavorano per tentare di mitigare un problemaconosciuto“. Lo spiega il Presidente, Gianfranco Baldi, impegnato nel trovare risorse per tamponare una situazione che, “rispetto all’anno scorso, è più difficile per condizioni climatiche peggiori a causa della neve e del gelo“. Baldi ha annunciato che sono partiti gli incarichi con le ditte per “andare a sistemare i buchi più importanti, ma ci vorranno alcuni giorni per intervenire“. Il Presidente ricorda le difficoltà però dell’ente sul fronte economico “anche se i cittadini hanno ragione, purtroppo però la Provincia è l’ultimo ente della catena. Noi – continua – abbiamo chiesto fondi al Ministero per passare l’inverno ma non abbiamo neanche avuto risposta“.

Per questo la Provincia è tornata a chiedere fondi straordinari per affrontare i prossimi 4 mesi in attesa del passaggio di gestione della rete stradale provinciale ad Anas.

adv-228