ALESSANDRIA – Svolta nelle indagini sulla tragedia di Quargnento. Al termine di un lungo interrogatorio iniziato nel tardo pomeriggio e terminato poco dopo l’1.30, l’avvocato Laura Mazzolini è uscita dal Comando Provinciale dei Carabinieri sottolineando di aver assistito all’interrogatorio di Giovanni Vincenti, il proprietario della cascina di via San Francesco distrutta martedì notte. Poco dopo è arrivata la notizia di un fermo di indiziato di delitto.

adv-266