ALESSANDRIA – Se prima c’erano tre strade diverse ora è stata creata un’autostrada a tre corsie. Il dottor Andrea Di Stasio ha utilizzato questo semplice esempio per spiegare l’importanza della Prostate Cancer Unit, il team di 20 professionisti dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria creato per curare i pazienti affetti da tumore alla prostata. Formalizzata in questi giorni, questa affiatata squadra composta da medici e infermieri dell’Ospedale di Alessandria già da tempo lavora in sinergia. Multidisciplinarietà è la parola chiave per il trattamento della malattia. Grazie alla Prostate Cancer Unit l’Ospedale ha ricevuto il prestigioso bollino azzurro della Fondazione Onda. 

Su Radio Gold Tv le interviste ad Andrea Di Stasio, coordinatore della Prostate Cancer Unit, e al direttore sanitario dell’Ospedale di Alessandria, Luciano Bernini.

A partire da lunedì 14 marzo, presso l’ambulatorio di Urologia e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico aziendale, sarà possibile compilare un questionario sui sintomi prostatici: i pazienti per cui verrà riscontrato un alto livello di rischio verranno contattati direttamente dall’Azienda Ospedaliera.

adv-396