ALESSANDRIA – Su Radio Gold Tv le parole del Vescovo di Alessandria, Guido Gallese, al termine della toccante cerimonia funebre dove è stato dato l’ultimo saluto a Marco Triches, Antonino Candido e Matteo Gastaldo. 

“L’unica parola che consola è quella del Signore” aveva sottolineato Monsignor Gallese nell’omelia “il mistero della vita è l’esistenza del male. In questo mondo, infatti, convivono grano e zizzania. Noi non dobbiamo farci contaminare dal male, ma perseguire il bene. Affidiamoci a Maria, l’unica che ci può capire, che sta al nostro fianco e che ci dà l’esempio”.

adv-623