ALESSANDRIA – Il problema della violenza sulle donne deve riguardare tutti e può nascondersi anche a pochi metri dalle case di chiunque. Per questo la sensibilità e l’attenzione verso questo tema deve essere continuo. Il flashmob organizzato da Medea per i suoi 12 anni ha avuto anche questo significato: invitare tutta la comunità a non sottovalutare il problema e a condannare ogni forma di violenza, dimostrando attenzione ogni giorno.

In piazzetta della Lega ad Alessandria, domenica 18 aprile 2021, donne e uomini dell’associazione hanno letto testimonianze e ricordato persone sconfitte dalla brutalità di uomini violenti. Una sconfitta che tocca tutti quanti.

adv-429