NOVI LIGURE – Per un solo punto la Novese Calcio Femminile si deve accontentare della piazza d’onore e dice così addio alle ambizioni di massima serie. Al termine dell’ultima giornata di B, infatti, le biancocelesti si sono classificate al secondo posto, a una lunghezza da Empoli Ladies. Biancocelesti e toscane hanno vinto i rispettivi match. Le ragazze di mister Fossati hanno battuto 2-1 il Molassana Boero grazie a Lavarone e Lardo, tre punti inutili visto il tris esterno delle azzurre all’Amicizia Lagaccio.

Quando perdi il campionato per un punto brucia un po’” ha detto a Radio Gold mister Maurizio Fossati “ma questo è il calcio. Fa male non poter andare in serie A dopo 18 vittorie, appena tre pareggi e una sconfitta. Purtroppo il regolamento non prevede i playoff. Ci dispiace, potevamo fare di più. Ma l’Empoli è stata una squadra più continua e più forte. Accettiamo a malincuore il verdetto del campo. Abbiamo comunque disputato un grande campionato.” Continua dopo il banner

adv-942

Anche se deluso, il tecnico biancoceleste già guarda avanti: l’obiettivo è riprovarci. “Ci sono tutti i presupposti per continuare anche l’anno prossimo. Abbiamo creato dal nulla un settore giovanile e alcune società professionistiche ci hanno contattato per collaborare insieme.”