ALESSANDRIA – Come aveva già annunciato qualche giorno fa, questa sera Claudio Campisi, del Kitchen Street Bistrò di Alessandria, ha deciso di violare le norme anti covid e di tenere aperto il suo locale anche dopo le 18. Anche lui ha infatti aderito alla campagna nazionale #ioapro1501. “Mi hanno contattato oltre 60 persone per prenotare, anche da fuori provincia” ha raccontato Claudio ai nostri microfoni “ma ho dovuto dire molti no. Questa sera, infatti, servirò solo 15 tavoli e non 30, come mi consentirebbe la capienza del locale. Lo faccio per distanziare ancora di più le persone e dimostrare che voglio rispettare le regole, con mascherine e gel igienizzante. Ripeto, non voglio dare un cattivo esempio. Abbiamo sempre fatto tutto quello che ci è stato chiesto ma non possiamo andare avanti così“. Da domenica il Piemonte sarà in zona arancione:A quel punto potrò fare solo asporto. Se aprirò anche in zona arancione? Devo ancora decidere, dipende come andrà stasera”. 

adv-938