MASIO – Un terribile incendio con una colonna di fumo visibile a chilometri di distanza. È quanto successo ieri sera, poco dopo le 20, alla cascina Rio dell’Anitra, azienda agricola alle porte di Masio, a pochi metri dal confine con l’astigiano. Un rogo impressionante che ha distrutto una stalla. I Vigili del Fuoco sono al lavoro da ieri sera, mercoledì 14 luglio 2021, per spegnere ogni focolaio. Insieme a loro i Carabinieri, i veterinari dell’Asl, la Protezione Civile, Felizzano Soccorso. Il bilancio è di 30 bovini morti ma 900 messi in salvo. (Ringraziamo i tanti lettori per le foto e i video  inviati)

adv-877