ALESSANDRIA – Non è ancora stato attivato l’autovelox che si trova davanti al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Alessandria, ma intanto le prime telecamere hanno fatto capolino sui lampioni che segnalano l’attraversamento pedonale. Come ha spiegato l’assessore alla Valorizzazione del personale della Polizia Locale, Monica Formaiano, “mancano ancora le segnaletiche previste per legge orizzontali e verticali“. Si tratta di una apparecchiatura fissa ma che sarà attiva solo in presenza dei nostri agenti. Sanzionerà chi non rispetterà i 50 chilometri all’ora.

adv-155