ALESSANDRIA – Luana Porta e Victor Malatesti non scorderanno mai la mattina del 30 gennaio. Sono stati loro ad assistere, prima al telefono e poi in ambulanza, la famiglia Robbiano e la piccola Arianna, appena nata durante il tragitto tra Ovada e Alessandria, sulla A26. Infermiera del 118, Luana Porta ha tranquillizzato mamma Enrica e papà Omar al telefono nei concitati momenti del post parto. Una volta usciti ad Alessandria Sud, scortati dagli agenti della Polizia Stradale di Ovada, i genitori e la neonata sono saliti sull’ambulanza del 118, con all’interno il dottor Victor Malatesti.

“Spesso ci troviamo di fronte a eventi brutti, questa è stata una delle cose belle che ci possono capitare” ha raccontato Luana Porta. “Stavo per smontare dal turno ma Arianna ha rischiarato la mia giornata, è stata un’emozione unica” le parole del dottor Malatesti “complimenti a mamma Enrica, che ha sempre mantenuto la calma e Arianna che è stata perfetta. Insomma, una bella famiglia che, nonostante l’agitazione, ha sempre mantenuto il sorriso“.