ALESSANDRIA – “Ciao Cif”. In tanti, questa mattina, hanno detto per l’ultima volta addio a Pasquale Cinefra. Partigiano, già presidente provinciale dell’Anpi, Cinefra è mancato giovedì scorso a 96 anni. Presenti alle esequie, celebrate nella chiesa di Sant’Alessandro, ad Alessandria, i massimi rappresentanti dei Comuni di Alessandria, Ovada e della Provincia di Alessandria, coi rispettivi gonfaloni, tutti listati a lutto.

L’impegno nel sociale di Cinefra si declinò anche sul fronte sindacale: operaio metalmeccanico, fu dirigente della Fim Cisl. “Cif” è stato anche un importante punto di riferimento dell’Acli e della Confraternita di S. Giovannino. Su Radio Gold Tv le parole del presidente provinciale dell’Anpi Roberto Rossi e i messaggi di commiato di Cristina Vignolo, della Cisl Alessandria-Asti, di Roberto Piccinini, priore della Confraternita di S. Giovannino e di Carlo Camurati, presidente provinciale Acli.

adv-7