ALESSANDRIA – Promettono battaglia i lavoratori del magazzino Maxi Di di Spinetta, ad Alessandria, in via Rana. Da questa notte è iniziato lo sciopero con il blocco delle merci in entrata in uscita dopo l’improvvisa volontà espressa dalla proprietà, ha spiegato Claudio Sanita di Adl Cobas, di chiudere lo stabilimento. Un’operazione che comporterà la perdita del lavoro per ben 130 persone. Tutto questo ha spinto i dipendenti a manifestare da questa notte.

adv-437