Casale piazza
adv-484

RADIO GOLD – Una giornata di bel tempo in provincia e molte cose da fare. Questo sabato 9 febbraio moltissimi appuntamenti in provincia di Alessandria.

Cominciamo dalla Fiera dell’elettronica a Casale Monferrato. Al Palafiere in piazza d’Armi gli appassionati troveranno 13 mila prodotti a prezzo outlet in un unico posto. La manifestazione durerà fino a domani, domenica 10 febbraio e oggi è aperta dalle 9 alle 18. Il biglietto d’ingresso costa 5 euro, un euro in meno per gli studenti. Sconto di 2 euro con il coupon sul sito fiereelettronica.it

Se amate l’arte e volete scoprire qualcosa di nuovo Tortona è il posto giusto. Nella Diocesi di Tortona, in piazza Duomo 12, è stata allestita la mostra temporanea I Boxilio una famiglia di pittori tortonesi tra ‘400 e ‘500”. La bottega dei Boxilio, a conduzione familiare, fu attiva in un’area geografica di cerniera tra Piemonte e Lombardia dalla seconda metà del XV secolo agli inizi del successivo: in questa fiorente bottega operarono due fratelli, Manfredino e Beltramo, e lì si formarono i loro rispettivi figli, Franceschino e Giovanni Quirico. Il percorso artistico proporrà una pala di proprietà della Parrocchia di San Martino a Carbonara Scrivia, esposta alla Veneria Reale per il progetto Restituzioni 2018, e altre due opere della bottega dei Boxilio, di norma non facilmente visibili, l’una di proprietà della Provincia di Alessandria e l’altra dell’Ospedale Civile di Vigevano. La mostra rimarrà aperta fino al 10 marzo 2019, il sabato e la domenica dalle 15,30 alle 18,30.

adv-824

Rimanendo in abito artistico a Casale potete vedere ancora fino a domani, domenica 10 febbraio, la mostra “Good Morning, good night“. In un unico spazio, il Castello di Casale, in piazza Castello, ospita cinque affermate artiste iraniane di diverse generazioni: Parvaneh Etemadi, Nargess Hashemi, Farah Ossouli, Rozita Sharafjahan, Golnaz Taheri. Potrete anche incontrare l’iraniana Tarlan Rafiee, una delle curatrici, che presenterà l’esposizione e condurrà gli intervenuti in una visita guidata.

L’arte è anche un’occasione per rivivere la storia ed è quanto accade ad Alessandria dove, a Palazzo Cuttica, in occasione del ”Giorno del Ricordo, a partire da oggi, sabato 9, a domenica 17 febbraio, è stata allestita la mostra fotografica e documentale “Le guerre mondiali e il destino dei popoli. La tragedia delle Foibe e l’Esodo degli Istriani, Fiumani e Dalmati”. L”inaugurazione è prevista oggi pomeriggio alle 16. L’esposizione propone foto d’epoca, cimeli originali, locandine, manifesti politici e molto altro.

Se ancora non pensate troppo alla forma potete lasciarvi un po’ andare a Bazzana, vicino Mombaruzzo. Questa sera nel paese si terrà il primo di 5 eventi all’interno della Stagione Gastronomica di Mombaruzzo. La sagra di apertura questa sera prevede una cena a base di gnocchi e maiale. Potrete mangiare gnocchi con salsiccia e poi fritto misto, polenta e sanguinaccio. La prenotazione è però obbligatoria al prezzo fisso di euro 25. Per ulteriori informazioni e prenotazioni contattare Mariagrazia: 3409010431 o Renata: 0141721908.

adv-187

Al Museo C’era una volta in piazza della Gambarina ad Alessandria non fatevi sfuggire l’occasione di unire due eventi insieme. Da una parte la mostra “Alessandria com’era“, dall’altra, alle 17, la presentazione del libro di Dante Ferraris, “Puzzle“, un testo sagace che raccoglie vari pensieri su arte, storia e viaggi.

Se volete passare un piacevole pomeriggio in famiglia potete scegliere Valenza e accomodarvi sulle poltroncine del CineTeatro Sociale. Alle 15.30 e alle 17.30 verrà proiettato il film “Teen Titans Go“, ispirato alla celebre cartone animato. Il biglietto costa 5 euro ma dal quarto componente della famiglia il costo scende a 3 euro.

E così siamo arrivati a sera con tre spettacoli teatrali di livello. A Bistagno il Cartellone Off riparte con  Stand Up Comedy. Sul palco del Teatro Soms questo sabato sera, dalle 21, troverete Annalisa Dianti Cordone, attrice poliedrica, volto di Comedy Central e Zelig Lab. È lei la protagonista di “Sai che ti dico? Bho!“,  un minestrone pepato di personaggi e monologhi comici. Per info sui biglietti e sullo spettacolo cliccate sul sito quizzyteatro.com

L’altro spettacolo teatrale è a Valenza, al Teatro Sociale, con la più impegnativa “Monaca di Monza” interpretata da Federica Fracassi. L’attrice, insieme a Valter Malostri, anche lui pluripremiato dalla critica, racconterà la storia della Monaca di Monza fin dal suo momento del concepimento, avvenuto con atto brutale del padre su una delicata figura di madre, per poi passare a rievocare il disperato amore per Gian Paolo Osio, vero e proprio eroe nero e sanguinario. Lo spettacolo inizierà alle 21. Per info biglietti: www.valenzateatro.it

Non ultima, infine, Lella Costa, in scena a Gavi questo sabato, alle 21, al Teatro Civico di Gavi, con “Lettere del Cuore“. Lella Costa darà voce, corpo e anima alla rubrica di Natalia Aspesi sul Venerdì di Repubblica, un  viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. Il biglietto per assistere allo spettacolo costa 10 euro. Per tutte le info  www.teatrodigavi.it