Caso Tari a Valenza, il Segretario Generale: “Ho parlato di mera irregolarità, non di illegittimità”
adv-568

VALENZA – Il segretario generale del Comune di Valenza Paola Crescenzi è intervenuta ai microfoni di Radio Gold per precisare e correggere una sua dichiarazione riportata dagli esponenti del Partito Democratico rispetto all’ultimo consiglio comunale dello scorso martedì sulla questione Tari: “Non ho mai detto che l’emissione delle cartelle sta facendo vivere un momento di illegittimità pro tempore, bensì di mera irregolarità pro tempore. Dal punto di vista giuridico è una precisazione importante perché l’illegittimità potrebbe essere oggetto di ricorso, la mera irregolarità invece no”.