adv-648
adv-327
spinetta_marengo
adv-430

PROVINCIA – Nell’ultima giornata del campionato di Seconda Categoria, Spinetta Marengo batte 4 a 1 il Pro Molare fuori casa e vince il girone L con 60 punti in 26 partite. Al culmine di un cammino stagionale straordinario, composto da 20 vittorie in 26 incontri, i biancorossi dominano i padroni di casa calando quattro reti nel primo tempo e festeggiando così la promozione in Prima Categoria. 

Lo Spinetta Marengo parte, nel primo tempo, con un offensivo 4-2-3-1, che vede Cominato, Caruso e Sacco a supporto dell’unica punta De Nitto. I biancorossi sbloccano il match al 6′ con una conclusione all’incrocio di Cominato, per poi raddoppiare due minuti più tardi con il tap in vincente di di Sacco su assist di De Nitto. La Pro Molare, nonostante buone combinazioni palla a terra orchestrate da Scatilazzo e Giannichedda, patisce troppo sulle corsie laterali, dove il lavoro sulla destra di Lucattini premia sempre gli inserimenti dei due esterni d’attacco. Proprio sugli sviluppi di un contropiede dalla sinistra, al 18′ la capolista mette in ghiaccio il match con De Nitto: il numero nove manda a vuoto Ouhenna con due finte, per poi appoggiare sul secondo palo a Piana battuto. Al minuto 28^ arriva anche il poker e lo firma il capitano, Andrea Demarte: suo il colpo di testa su angolo di Caruso. A risultato acquisito, c’è spazio anche per bomber Ranzato, che entra al posto di Sacco al 28′ per ritornare in campo dopo i problemi fisici degli ultimi mesi.

Spazio per ampio turnover nella ripresa; la Spinettese, paga del punteggio, aspetta ormai solo il fischio finale, lasciando dal 30′ in poi un po’ di campo ai giallorossi. Prima, Erbabona va via in dribbling sulla destra, calciando col sinistro a fil di palo; anche Ottonelli, al 32′, sfiora la rete in circostanze  simili. Al 35′ la Pro Molare riesce a segnare il gol della bandiera, ribadendo in rete con Albertelli un batti e ribatti in area di rigore; ciò non stempera la festa biancorossa, che vola direttamente nel campionato di Prima Categoria.

adv-842

Intervista a fine gara al co-presidente dello Spinetta Marengo Alessandro Marella

spinetta_festa_1
spinetta_festa_2
spinetta_festa_3
spinetta_festa_4
spinetta_festa_5
spinetta_festa_6
spinetta_festa_7
spinetta_festa_8
spinetta_festa_9
spinetta_festa_10
spinetta_festa_11
spinetta_festa_14
Condividi:

La festa a fine gara

adv-604

 

adv-80
Commenti
Leggi Anche
X