Alessandria Calcio, le pagelle della sconfitta contro il Pordenone
adv-679

LIGNANO SABBIADORO – Nella quindicesima giornata di Serie B l’Alessandria perde 2-0 contro il Pordenone, sprecando una ghiotta occasione per allontanarsi dalle zone calde della classifica. I ramarri ottengono così la prima vittoria stagionale, con la complicità di una retroguardia alessandrina non impeccabile.

Queste le pagelle degli uomini di mister Moreno Longo.

PISSERI 6: Con i suoi interventi impedisce al Pordenone di chiudere la gara ben prima. Viene tradito da una reparto difensivo non impeccabile.

PARODI 5,5: In avvio viene steso da Florunsho, che meriterebbe più del giallo che gli viene sventolato. Complice la stanchezza, non è brillante come al solito.

PRESTIA 5,5: Potrebbe, e sa, fare meglio, come tutti i compagni di reparto.

DI GENNARO 5: Non impeccabile in occasione di entrambi i gol

LUNETTA 5,5: Ancora una volta vicino al gol, ma il suo tiro è troppo centrale. E’ in crescita, ma contro i ramarri incide poco. Dal 60′ ORLANDO 6: Torna in campo dopo alcune giornate di “digiuno” ed è il migliore dei subentrati: nel finale il tiro che potrebbe riaccendere le speranze dei Grigi viene deviato da un miracolo di Perisan.

MILANESE 6: Si impegna e lotta, cercando anche di “coprire” la stanchezza di Casarini, Meriterebbe il gol, glielo nega una deviazione.

CASARINI 6: Alla fine è umano anche lui e la stanchezza si fa sentire. Il rientro di Bruccini, con Ba in panchina, potrebbe garantirgli un po’ di rotazione per recuperare da un avvio di stagione in cui ha giocato tantissimo. Dal 71′ BRUCCINI 6: Finalmente torna in campo. L’Alessandria ha bisogno della sua esperienza e di pedine per far rifiatare un centrocampo in apnea.

MUSTACCHIO 5: In avvio di gara fallisce l’occasione più ghiotta per l’Alessandria, poi non si conferma sui livelli delle ultime due gare e mister Longo lo lascia negli spogliatoi. Dal 45′ PIEROZZI 4,5: Fa rimpiangere Mustacchio, propiziando con un brutto errore il raddoppio che chiude la gara in favore del Pordenone.

CHIARELLO 5,5: Serata opaca, nella quale non riesce a trovare e a creare gli spazi per impensierire Perisan

ARRIGHINI 5.5: Non la sua miglior gara della stagione. Fatica a ricevere palla e a rendersi pericoloso. Dal 60′ KOLAJ 5,5: Qualche conclusione senza inquadrare lo specchio della porta e nulla più.

CORAZZA 5.5: I suoi tentativi non impensieriscono il portiere avversario. E’ una “giornata no” anche per lui. Dal 60′ PALOBI 5.5: Così come gli altri subentrati, non incide sull’andamento del match.