Castellano (FdI): “Perché quando un consigliere di sinistra attacca una donna restano tutti muti?”
adv-626

ALESSANDRIA – Dopo il leghista Evaldo Pavanello anche il capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale ad Alessandria, Piero Castellano, ha espresso “massima solidarietà” alla collega di “Per Alessandria” Elisabetta Onetti, apostrofata con un insulto dal consigliere Pd Enrico Mazzoni: “Non rompere i coglioni” aveva detto l’esponente di centrosinistra (che ai nostri microfoni si è poi scusato, ndr), durante l’ultima Commissione Cultura dedicata alle mense. “Alcuni mesi fa” ha detto Piero Castellanoavevo detto che le donne sono “la spalla” degli uomini ma le femministe si erano scatenate contro di me, non capendo le mie parole. Quando un consigliere di sinistra attacca un consigliere donna, però, rimangono tutti muti. Ricordo che il consigliere Onetti aveva esperendo solidarietà nei miei confronti, capendo il vero significato delle mie parole. Colgo l’occasione per fare gli auguri a tutte le donne nella settimana che ci porta alla giornata della loro festa”.